Stock in Real Time e Riordino Automatico

I benefici della conoscenza puntuale dello stock e del riordino automatico

 

Un nuovo set di strumenti per gestire lo stock e per abilitare il riordino automatico

 

Quanto costa gestire lo stock? Quanto sono affidabili gli strumenti tradizionali di gestione dello stock? È possibile abilitare il riordino automatico senza conoscere lo stock?

Queste sono le classiche domande che si pongono le grandi aziende della distribuzione organizzata che gestiscono lo stock del punto vendita con strumenti tradizionali o che, per colpa della scarsa qualità del risultato o per l’eccessivo costo di gestione, rinunciano a gestirlo puntualmente.

Ciò accade perchè una gestione puntuale delle giacenze di magazzino all’interno dei punti vendita della GDO richiede inventari periodici, oltre alla registrazione di tutte le movimentazioni. Per di più le differenze inventariali emergono solo negli inventari ed è impossibile comprendere le motivazioni delle rotture di stock.

È possibile conoscere il magazzino del punto vendita riducendo il costo di gestione?

Con un approccio innovativo è possibile ottenere una conoscenza puntuale, in tempo reale, del magazzino del punto vendita, senza introdurre un aumento dei costi di gestione. È il concetto alla base del modulo “Stock in Real Time e Riordino Automatico” della Suite Aretè: un insieme di strumenti applicativi, modelli comportamentali e modalità di controllo che permette di mantenere lo stock sempre aggiornato in tempo reale.

Il sistema si basa sulla registrazione in real time di tutte le movimentazioni e sull’utilizzo di palmari Wi-Fi in reparto. Ciò permette di lavorare direttamente sullo scaffale per il controllo e l’operatività, con dati sempre aggiornati. Gli operatori di negozio sono invitati a verificare le anomalie segnalate dal sistema e registrano le rotture di stock a scaffale, integrando le informazioni già conosciute dal software.

Con un costo di gestione e un onere operativo irrilevanti, dovuti alla riqualificazione dell’attività del personale di negozio, si ottiene la certezza del magazzino con un’accuratezza addirittura superiore a quella dei tradizionali inventari.

Perchè il riordino automatico è legato alla conoscenza dello stock?

Molti sistemi di riordino automatico basano i propri algoritmi sui dati di venduto, senza considerare il dato di giacenza. Ciò implica inevitabilmente un deterioramento della precisione del calcolo, compensato, almeno in parte, dalla possibilità di mantenere inalterate le procedure di gestione magazzino.

Se però è possibile gestire lo stock con un costo operativo limitato, perchè fare a meno di questo dato fondamentale?

È questa la domanda alla base dell’approccio di Sailing che ha poi condotto all’implementazione del modulo “Stock in Real Time e Riordino Automatico”. La conoscenza dello stock a magazzino e della capacità dello scaffale permettono una maggiore articolazione dell’algoritmo, consentendo una precisione del riordino in grado di limitare gli “overflow” a scaffale e di conseguenza l’uso della riserva.

Quali sono i benefici del riordino automatico basato sulla conoscenza del magazzino?

La precisione del riordino assistito basata su un sofisticato algoritmo di previsione delle vendite e sulla conoscenza dello stock, e non più sul venduto, consente di produrre ordini accurati, basati su informazioni sempre aggiornate. L’attività di rifornimento dello scaffale viene ottimizzata limitando l’utilizzo della back-room o riserva.

Gli out of stock possono essere tracciati e monitorati nel tempo, consentendo di comprenderne le motivazioni. Questo dato, come molti altri KPI di facile consultazione, viene messo a disposizione del punto vendita e della centrale distributiva tramite un completo cruscotto di controllo e monitoraggio. Il livello di presentazione degli scaffali può essere modulato in funzione della strategia commerciale, del periodo stagionale e dell’indice di rotazione dei prodotti.

La precisione del riordino consente ottimizzazioni logistiche importanti: l’organizzazione dei magazzini di consegna e la complessità dei calendari non devono più sottostare alle esigenze dell’operatore di negozio che a sua volta può finalmente dedicarsi allo scaffale.

I benefici sono quindi riassumibili in:

  • Diminuzione degli out of stock
  • Diminuzione degli over stock
  • Miglioramento della produttività
  • Aumento delle vendite
  • Miglioramento della presentazione a scaffale
  • Diminuzione della riserva

Il modulo “Stock in real time e riordino automatico” viene commercializzato anche disgiunto dalla Suite Aretè, in quanto facilmente integrabile alle principali soluzioni di back office e front office presenti sul mercato.

    Chiedi maggiori informazioni
    Compila i campi del form il nostro team risponderà alle tue esigenza

    Ho letto ed accetto l'informativa sulla privacy

    Consenso facoltativo per le comunicazioni di dati a terzi.

    AccettoNon accetto

    Consenso facoltativo per la finalità di marketing a Sailing

    AccettoNon accetto

    Consenso facoltativo per la finalità di marketing a Var Group S.p.A. e ad aziende della compagine societaria di Var Group Spa.

    AccettoNon accetto